May 2017
In libreria Bangladesh, inferno di delizie
Vincitore del Premio Albatros 2007
 
  Il turismo di massa non ci è ancora sbarcato e di libri sul Bangladesh ne sono stati scritti pochissimi. Chi ha conosciuto questo Paese, però, non può dimenticarlo. E lo racconta così, con la lucida obiettività del reporter e la forza coinvolgente del narratore.

Questo libro sostiene Progetto Sorriso Nel Mondo, onlus che si occupa in Bangladesh e in altri Paesi del trattamento chirurgico delle malformazioni del viso dei bambini.

Doveva essere solo il viaggio di una settimana, il tempo necessario per raccontare cosa facevano i chirurghi umanitari, poi Stefania sarebbe tornata a occuparsi di costume e tendenze. Questo era il piano del direttore e, in fondo, anche il suo. Le cose, però, sono andate diversamente. Il Bangladesh, Paese difficile e privo di lusinghe, «non bello o brutto, ma prima di tutto doloroso» l’ha sedotta e trattenuta, almeno per quel che riguarda la mente e il cuore.

Quale tipo di amore si possa nutrire per il posto più inquinato del mondo - dove lo sviluppo ha paradossalmente assetato una popolazione che vive sull’acqua - si capisce soltanto se si fa come lei: si indossa un colorato three pieces e si va tra la gente, a volte limitandosi a osservarne i gesti. Ecco, allora, che diventa possibile sapere di Cheika, che ha studiato per lavorare e non per trovare un buon marito, o di Ramon, bambino di strada adottato in Olanda, dove la sua fatica a inserirsi è stata scambiata per malattia. «Gli occidentali credono che la massima aspirazione di chi è nato nel Terzo Mondo sia diventare come loro. Io credo che la massima aspirazione di ogni essere umano sia diventare se stesso», le dirà Ramon, lasciando queste parole a fondamento dell’intero reportage.

Ospedali per bambini e villaggi di prostitute, pregiudizi razziali e sincretismo religioso, paure ataviche e nuovi fantasmi: un racconto di autentica solidarietà emotiva, che nulla concede ai facili pietismi.

L’autore Giornalista professionista, Stefania Ragusa fa parte della redazione di Glamour e collabora con varie testate, tra cui il Manifesto, Nigrizia, Popoli. Ha lavorato con fotografi famosi come Steve McCurry e Guido Harari, con il quale ha pubblicato il libro fotografico Khulna, Bangladesh.

Ha un blog: www.stefaniaragusa.com

Il libro può essere acquistato in libreria o richiesto direttamente alla casa editrice: www.vallecchi.it


L’Università della Età Libera DONGO
presenta il libro – reportage

BANGLADESH INFERNO DI DELIZIE di STEFANIA RAGUSA

un paese che non è “né bello né brutto, ma semplicemente doloroso” visitato con la curiosità della giornalista e raccontato con l’emozione della innamorata

Incontro con l’Autore
Modera Giorgio M. Baratelli, chirurgo senologo

Il libro sostiene
Progetto Sorriso nel Mondo”, Onlus impegnata nelle ricostruzioni maxillo-facciali dei bambini bangladesi

martedì 9 DICEMBRE alle ore 17 presso il salone della Banca Popolare di Sondrio
Piazza Matteri - DONGO

   Un capitolo del libro scaricabile

Caratteristiche tecniche
Collana: OFF THE ROAD
Formato : 12X16
Pagine: 160
ISBN: 978-88-8427-183-9
Prezzo: Euro 9

Calendario delle presentazioni:

   12 Ottobre 2008 – Ore 15.00
Milano - Spazio Tadini - Via Jommelli, 24
 
   9 Ottobre 2008 – Ore 18.00
Como – Biblioteca Comunale – Piazzetta Venosto Lucati, 1
 
   8 Ottobre 2008 - Ore 18.00
Torino - Circolo dei lettori, Palazzo Graneri della Roccia - Via Bogino, 9
 
   30 Settembre 2008 - Ore 21.00
      Milano - Spazio Tadini - Via Jommelli, 24
 
   10 giugno 2008 - Firenze
 
   
 
Progetto Sorriso nel Mondo - ONLUS    

Association internationale pour le traitement et les soins des malformations et anomalies craniofaciales dans les pays en voie de développement.

Progetto Sorriso nel Mondo est une organisation à but non lucratif opérant au Bangladesh depuis 1997, en Afrique (Congo et Burundi) depuis 2005 et au Guatemala depuis 2008, et qui s’occupe principalement de correction des malformations du visage et de thérapie des brûlures.

Chaque année, Progetto Sorriso retourne dans ces pays et opère dans la même structure et au même moment de l’année, offrant ainsi un point de référence et un lieu d’espoir pour des centaines de personnes sans ressources économiques.
Progetto Sorriso effectue chaque année cinq missions au Bangladesh, une mission en Afrique (Burundi et Congo) et une au Guatemala.

L’association est formée exclusivement de volontaires qui offrent leurs capacités et compétences professionnelles, chacun selon la propre disponibilité; l’association a également soutenu, au fil du temps, des interventions de nature sociale, comme la construction d’une maison d'accueil pour les enfants des rues et la création de deux crèches.

Vous pouvez soutenir l’association par des dons et des contributions (déductibles). Coordonnées bancaires: IBAN IT 40 J 03111 01626 000000012200 BIC/SWIFT BLOPIT22 (à utiliser seulement pour les dons effectués depuis l’étranger) au nom de Progetto Sorriso nel Mondo - ONLUS, UBI Banca Ag. 124 C.so di P.ta Ticinese n.1 20123 Milano.

Siège: Via Torino 61, 20123 Milano

 

 
Accueil  
Association  
Activité  
Comment nous aider  
Evénements  
Press  
Storie di sorrisi ritrovati  
Galerie Photo  
Vidéo  
Cartes  
Accès réservé  

YouTube

Progetto Sorriso nel Mondo- Onlus remercie tous les traducteurs volontaires de Mondo Lingua our le travail formidable qu'ils ont fourni et pour leur aide Traduction vers le français dans le cadre du projet de traduction gratuite pour les ONG et les associations sans but lucratif. Projet réalisé par Mondo Agit
Traducteur: SANDRA GIANESINI

Progetto Sorriso nel Mondo - ONLUS      info@progettosorrisonelmondo.org - Cookie Policy Copyright © 2017 - All rights reserved - Powered by Blulab